Massimiliano Fantolini

Formazione

Nel 1990 consegue il diploma di pianoforte presso l’ istituto musicale “Mascagni” di Livorno sotto la guida di Gianfranco Cosmi; successivamente frequenta il corso triennale di Jazz tenuto da Mauro
Grossi sempre presso il medesimo istituto ottenendo il relativo diploma (2000). Nel 1999 segue il
corso “Composizione musiche per lo spettacolo” svoltosi  presso “Ars Nova” a Livorno; nello stesso anno frequenta i seminari estivi di “Siena Jazz” e successivamente quelli di musica d’insieme
tenuti da Maurizio Gianmarco (anno 2000) e Gianluigi Trovesi (2001). Nel 2008 consegue la
laurea triennale in Cinema Musica teatro presso l’Università di Pisa.

Attività

Nel maggio 1998 partecipa come pianista allo spettacolo “Concerto a 4 mani” messo in scena dalla Compagnia “Creare è bello” di Pisa. Dal 2000, sempre come pianista accompagnatore,  svolge una regolare attività concertistica con il coro “Springtime” di Livorno, con il quale registra anche tre CD (“Le radici del ritmo”, 2006; “We are one”, 2009; “Live:rehearsal time”,2012).

Dal 2002 al 2012 collabora, sempre come pianista, con il centro studi musicali “Busoni” di Empoli nell’ambito del progetto “Cori  per le scuole”.. Come docente  si occupa dei corsi paralleli di Jazz presso l’Istituto “Mascagni” di Livorno (2001) mentre dal 2008 al 2014 insegna pianoforte presso la scuola di musica del  “Centro pianoforti Menicagli” di Livorno.

Tra il  2016 e il 2017 ha collaborato con il coro “Rodolfo Del Corona” di Livorno per l’esecuzione della “Mass” di Steve Dobrogosz.

Oltre alle esperienze sopraindicate, ha svolto e svolge attività nel campo della musica di vario genere con diverse formazioni : come membro del quartetto jazz JBJ quartet  ha partecipato agli spettacoli teatrali  “Dall’ Homo Sapiens all’homo face book” (2012) e “A Livorno c’è sempre vento” (2013) –dei quali è anche coautore delle musiche- e registrato il CD “Noi e Piero” (2015).

Per diversi anni ha collaborato come pianista alle produzioni della Società Filamonica Pisana e dal 2017 è Docente di Pianoforte Jazz della Scuola di Musica della Società Filarmonica Pisana.