Maria Giulia Lari

Breve Biografia

Maria Giulia Lari nasce a Pietrasanta nel 1990 ed inizia fin da piccola lo studio del pianoforte.

Formazione

Maria Giulia Lari consegue il Diploma Accademico di primo livello al Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia sotto la guida del Maestro Fabrizio Giovannelli con 110 e lode ed il Diploma Accademico di secondo livello al Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria con il Maestro Olaf John Laneri, riportando la votazione di 110 e lode.

Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali ottenendo riconoscimenti. Ha seguito masterclass di importanti maestri, tra cui: Daniel Rivera, Pietro de Maria, Riccardo Risaliti, Giovanni Carmassi, Olaf John Laneri, Alberto Nosè. Si esibisce come solista e in varie formazioni da camera. Alcuni dei luoghi dove si è esibita: Accademia Stefano Strata (Pisa), Chiesa di Santa Caterina (Lucca), Chiesa di San Lorenzo (Firenze), Teatro di Conegliano, Southbank Centre (Londra), Chiostro di Sant’Antonio (Pietrasanta), Chiostro di Sant’Agostino (Pietrasanta), Salone della Filarmonica Pisana (Pisa), Teatro Ferrini (Adria), Centro Culturale della ex Chiesa di S. Rocco in Valliera (Rovigo).

Allo studio strumento affianca quello della composizione, che ha studiato con i Maestri Piero Papini, Paolo De Felice e attualmente approfindisce con il Maestro David Macculi; il suo brano Fantasia per pianoforte è stato pubblicato dalla casa editrice Taukay di Udine ed eseguito nell’ambito di tre Festival Musicali.

Nell’anno 2018 ha inoltre conseguito la certificazione dei 24 crediti di didattica secondo il D.M. n. 616 del 10/08/2017.

È in possesso della laurea triennale in Ingegneria Edile, conseguita presso l’Ateneo di Pisa.

Attività

Lavora come pianista collaboratore con cantanti e strumentisti. Si dedica al coordinamento di eventi musicali, ha partecipato alla direzione artistica di rassegne musicali come: “Festival Musicale Adriese” (Adria, 2018), Festival “Debussy nel cenenario della morte” (Adria, 2018), “Concerti nella Pieve” (Stazzema, 2018).

È pianista accompagnatore per l’anno accademico 2018/2019 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino.

Da Gennaio 2019 è docente di Pianoforte presso la Scuola di Musica della Società Filarmonica Pisana.

 

curriculum: